Louis Armstrong Vanity Fair nov 1935

Jazz godfather, luminary, and pioneer Louis Armstrong poses, trumpet in hand, for Anton Bruehl in Vanity Fair (November 1935)

Louis Armstrong poses, trumpet in hand, 

Vanity Fair (November 1935)

Anton Bruehl

Annunci

Ella Fitzgerald London Palladium, 1958

Ella Fitzgerald with backing musicians, PhotoHarry Hammond, London Palladium, 1958

Ella Fitzgerald with backing musicians, London Palladium, 1958

Photo Harry Hammond


AUDIO

Ella Fitzgerald – I’ve Got You Under My Skin” 1956

Write Cole Porter for movie “Born to dance” 1936


“I’ve Got You Under My Skin”

ITA-Trnaslate clip

AUDIO


IRVING BERLIN

00659345.JPG

Irving Berlin on the phone, 1946

Photo Cornell Capa

Cheek to Cheek

is a song written by Irving Berlin in 1935

for the Fred Astaire/Ginger Rogers movie Top Hat (1935)

AUDIO

Sarah Vaughan & Billy Eckstine “Cheek to Cheek” 

from the album Sarah Vaughan and Billy Eckstine

Sing the Best of Irving Berlin Released in 1957

it- Translate – Paradiso, mi sento in paradiso, E il mio cuore batte in modo che posso a malapena parlare; E mi sembra di trovare la felicità che cerco Quando siamo insieme a ballare, guancia a guancia. Paradiso, mi sento in paradiso, le preoccupazioni che mi opprimono durante la settimana Sembrano svanire come il colpo di fortuna di un giocatore d’azzardo Quando balliamo insieme, guancia a guancia. Oh! Io amo scalare una montagna, E raggiungere la vetta più alta, Ma questo non mi fa fremere la metà Come ballare, guancia a guancia.Oh! Amo andare a pescare, In un fiume o in un torrente. Ma non mi diverto la metà Come ballare guancia a guancia Danza con me – Voglio il mio braccio su di te; Il tuo fascino mi porterà in paradiso , Paradiso, mi sento in paradiso, E il mio cuore batte in modo che posso a malapena a parlare; E mi sembra di trovare la felicità che cerco Quando siamo insieme a ballare, guancia a guancia.